Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn por

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata grande


 Katalin Karikó

è una biochimica ungherese nata nel 1955 a Szolnok, città posta a un centinaio di chilometri da Budapest. Il suo nome è legato ai vaccini anti Covid-19, perché la scienziata, che oggi è vicepresidente senior di BioNTech e docente a contratto all’Università della Pennsylvania, ha dedicato la sua vita di studiosa allo sviluppo di una terapia genica basata sull’mRNA.

Con Weissman deposita brevetti riguardanti l’applicazione di RNA non immunogenico e modificato dal nucleoside. Alla base di questo principio è la tecnologia che è stata autorizzata da BioNTech e Moderna per sviluppare i rispettivi vaccini contro il Covid-19. 

 

UNA PRESENTAZIONE IN LINGUA SPAGNOLA

- A CURA DI ANDREA SAMMARRO VA INT -

SULLE RICERCHE  EFFETTUATE DALLA SCIENZIATA

 

AL SEGUENTE LINK

https://www.sfogliami.it/fl/238699/r271g5c19bnn9d1nfguu1fgvux4yeq3#page/1

Ultime Circolari e Avvisi